“Tutto quello che vedi un giorno sarà tuo”

Da Lassù avevano già deciso di staccargli il biglietto, ma come … era troppo, troppo presto.  Aveva ancora una vita davanti a sé, tanti sogni da realizzare, progetti in corso, …

Purtroppo, quando il Cielo ha già stabilito cosa dovrà accadere, è davvero difficile far sì che cambi idea. E così , sono rimasta sola, senza il mio forte guerriero.

Che senso ha ormai senza di lui l’ “impero” che mi ha lasciato? Osservandolo bene, mi sembra così vasto, forse troppo. Non è che le energie impiegate per renderlo tale gli hanno fagocitato tutte le forze?
L’unico pensiero che mi aiuta ad andare avanti è cercare di renderlo almeno come l’aveva sognato lui, o se possibile, più bello e sfavillante.

Precedente Il rumore della mia anima ... Successivo Non è mai troppo tardi per essere quello che vuoi essere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.