“Sto dalla parte della cicala …”

Chi non conosce la favola della cicala e della formica …
Non so quante di voi emulerebbero una, oppure l’altra.
Io, come Rodari, “Chiedo scusa alla favola antica,… io sto dalla parte della cicala, che il canto più bello non vende, regala”.
Perché scegliere di essere “formiche”, o “cicale”?
Un pizzico di equilibrio tra i due sarebbe sufficiente, non trovate?

Precedente " ' A livella" - l'insegnamento del principe della risata Successivo Lo sport dei re

2 commenti su ““Sto dalla parte della cicala …”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.