Quante volte avrei voluto dirti “Abbracciami!”, ma, non capisco bene il perché non sia riuscita ancora a formulare questa parola così semplice, eppure dall’effetto così benefico. Forse perché solamente incrociare il tuo sguardo profondo e rassicurante è già sufficiente a farmi sentire meno male e ad allontanare, almeno per un po’, i brutti pensieri; o forse non ho il coraggio di chiedertelo, non perché me lo negheresti, ma perché, nel tentativo di farmi raggiungere la superficie, le lacrime farebbero timidamente capolino nei tuoi occhi e tu con forza le ricacceresti indietro.

Comments are closed.